Uncategorized

I partecipanti al progetto ”TuniSard”visitano il progetto ”MENINX ARCHAEOLOGICAL PARC”

By 30/12/2019 January 16th, 2020 No Comments

I partecipanti accompagnati dai formatori hanno visitato il sito archeologico di Meninx la mattina del 18 aprile 2019.
Questo sito si trova sulla costa sud-orientale di Djerba, nella zona di El Kantara, vicino all’ingresso della strada romana, strada che collega l’isola di Djerba alla terraferma. È lunga due chilometri e larga ottocento metri, alcuni dei quali sono probabilmente sommersi dal mare. In origine era un centro commerciale fondato dai Fenici. La città raggiunse il suo apice in epoca romana, quando divenne la capitale dell’isola di Djerba. La vita continuò nella città di Meninx fino all’era bizantina nel VI secolo.
Un’esplorazione iniziale del sito aveva rivelato bagni, un anfiteatro, un teatro, una basilica, probabilmente un forum e magazzini. Inoltre, il terreno è disseminato di resti, come basi in marmo bianco, colonne di granito, capitelli e numerose statue.
Gli scavi furono effettuati nel 1942 da Paul-Marie Duval. Tra il 1996 e il 2001, un team tunisino-americano ha effettuato indagini sull’isola e alcune indagini, in particolare nel Meninx: l’occupazione e l’attività economica della città, basata sull’agricoltura e la produzione di viola, sono state poi specificate per la periodo antico. Dal 2015, il team tunisino-tedesco ha continuato la ricerca e ha permesso lo sviluppo del sito di Meninx e la creazione del parco archeologico, un progetto lanciato nel 2018.

Nèjib BOUABIDI

Leave a Reply

18 − ten =